Carta dei Servizi

PRESENTAZIONE

La Cooperativa Sociale “Prisma” ha scelto di impostare il proprio lavoro nell'ottica di un alto livello di qualità dei suoi interventi.
Il primo passo in questa direzione è stato quello di formare un gruppo di collaboratori dotati di elevata
professionalità, che potessero fornire adeguate risposte alle richieste dei servizi invianti ed ai destinatari dei nostri servizi.
Oggi, nel momento in cui la competenza della Cooperativa “Prisma” è riconosciuta e la Cooperativa stessa sta crescendo ulteriormente, desideriamo fare un importante passo avanti : creare la CARTA DEI SERVIZI.
La Carta dei Servizi è un modo per rendere diretta e trasparente la comunicazione tra la Cooperativa e i fruitori dei servizi, siano essi gli Enti pubblici o i privati cittadini. Attraverso questo strumento, ci proponiamo di fornire una chiara descrizione dei servizi e dei progetti da noi realizzati rendendo evidenti i principi su cui si basa il nostro agire professionale e sociale.

1) IDENTITA’ E VALORI - MISSION

La Cooperativa “Prisma” è presente sul territorio con finalità preventive ed educativo/assistenziali, per rispondere al disagio sociale dei minori e dei giovani in generale.
 
Si distingue, in particolar modo, per l’attivazione di un forte sistema di rete che la collega ad Enti ed Istituzioni che operano con il medesimo fine.
La Cooperativa presta il suo servizio in collaborazione con i Servizi Sociali degli Enti Locali, con le Istituzioni scolastiche, con gli Enti formativi e le Associazioni e gli Enti del privato sociale.
Offre un qualificato servizio nell’ambito della prevenzione e dell’intervento educativo, allo scopo di:
  • a) favorire la crescita, la maturazione individuale e la socializzazione del minore con i coetanei, promuovendo e valorizzando le sue capacità;
  • b) promuovere realtà e contesti in cui siano favoriti tutti i percorsi di transizione verso il lavoro e l’autonomia, quali: borse lavoro, tirocini, laboratori protetti, laboratori di orientamento;
  • c) realizzare iniziative per l’inserimento nel mondo del lavoro e nel contesto sociale di soggetti minori e neomaggiorenni in situazioni di difficoltà familiare;
  • d) incentivare l’ottica preventiva nel sociale, attraverso il lavoro di gruppo, la progettazione formativa ed educativa
  • e) promuovere ed incrementare le forme di aggregazione sociale che hanno come scopo lo sviluppo integrale della persona umana e il miglioramento della qualità di vita;
  • f) organizzare incontri di formazione, conferenze, convegni ed ogni altra attività pubblica utile alla prevenzione in ambito sociale;
  • g) offrire consulenza pedagogica, psicologica, di orientamento scolastico, professionale e sociale.

    I PRINCIPI FONDAMENTALI

I rapporti tra la Cooperativa Prisma, quale erogatore dei servizi, e l’utenza, sono improntati ai seguenti principi fondamentali, che la Cooperativa si impegna a rispettare:
Uguaglianza: nessuna discriminazione nell’accesso ai servizi e, difesa delle opportunità e dei diritti per tutti,  bambini, giovani, adolescenti, adulti in difficoltà, diversamente abili;
Promozione della persona: promozione delle capacità e delle potenzialità delle persone all’interno dei contesti di vita, con particolare attenzione alle situazioni di vulnerabilità e marginalità sociale
Partecipazione: elaborazione di interventi e progetti che facilitino  lo sviluppo delle competenze dei singoli e/o del gruppo, in funzione dell’integrazione sociale;
Costruzione: di legami e reti sociali solide, attraverso l'auto-formazione degli operatori, la professionalità, la  formazione interna e la supervisione, ponendosi come obiettivo il costante miglioramento della qualità del lavoro sociale.

    A CHI CI RIVOLGIAMO

I minori e le loro famiglie sono al centro dell’organizzazione e della progettualità quotidiana delle operatrici e degli operatori della Cooperativa, soci lavoratori e volontari, con risorse e sensibilità differenti, portatori ognuno, di contributi specifici.

I committenti pubblici e privati: sono i soggetti insieme ai quali cerchiamo di costruire e definire le finalità e gli obiettivi degli interventi e con i quali valutiamo gli esiti degli stessi in un’ottica di supporto ai bisogni dell'utenza.

Le istituzioni: al di là del rapporto di committenza, le istituzioni pubbliche (amministrazioni comunali, provinciali, regionali), in quanto organi rappresentativi e di governo delle comunità, sono gli interlocutori con cui la Cooperativa Prisma si confronta per elaborare progetti ed azioni atte a migliorare la qualità di vita e le opportunità a livello sociale nei territori in cui opera.

2) L’ASSETTO ISTITUZIONALE: RUOLI E FUNZIONI

Gli organi della Cooperativa Prisma sono l’Assemblea dei soci, il Comitato Tecnico e l’Amministratore Unico. L’Assemblea è organo sovrano dell’organizzazione e si riunisce in seduta ordinaria almeno una volta l’anno per l’approvazione del bilancio consuntivo. Le riunioni dei soci rappresentano degli spazi di discussione ed approfondimento.
Il Comitato tecnico ha il compito di tradurre in strategie operative la mission ed i progetti che caratterizzano l'oggetto sociale della Cooperativa. Elabora le strategie da sottoporre all’approvazione dell’Assemblea.
L’Amministratore unico ha la rappresentanza legale della Cooperativa Prisma di fronte a terzi e in giudizio; convoca e conduce le Assemblee dei soci. E’ eletto dall’Assemblea dei soci, delibera sulle convenzioni con gli Enti e le Associazioni, sulla partecipazione a gare d' appalto e sugli ingressi e le recessioni dei soci. Inoltre è dotato dei poteri di firma e della gestione amministrativa ordinaria e straordinaria, così come specificato nello statuto della Cooperativa.

Il gruppo degli educatori, pur non essendo organo in senso tecnico, rappresenta il cuore della Cooperativa: la passione educativa unita alla formazione specialistica, ad un'adeguata esperienza e ad un aggiornamento continuo, permettono di acquisire la competenza necessaria per affiancare i giovani utenti dei servizi nei loro percorsi di vita. Il personale impiegato, sia nell’area amministrativa che in quella progettuale - educativa, è caratterizzato da elevate competenze professionali e personali che garantiscono una gestione altamente qualitativa dei diversi servizi offerti.

    SERVIZI PER IL TERRITORIO

Servizi per il territorio:
  • 1) Comunità Alloggio residenziale
  • 2) Servizio di semi-convitto
  • 3) Interventi educativi domiciliari
  • 4) Progettazione nel sociale
  • 5) Interventi a favore della famiglia

3) I PROGETTI E I SERVIZI

I principali settori di intervento della Cooperativa “Prisma” riguardano i minori con disagio sociale, familiare e scolastico ed i servizi offerti sono i seguenti:

    COMUNITÀ ALLOGGIO RESIDENZIALE "ALBATROS":

Accoglienza residenziale per adolescenti e preadolescenti in situazioni di disagio sociale e a rischio di devianza. Si accoglie il minore nella prospettiva di un rientro in famiglia oppure, se ciò non è possibile, dell’affidamento, dell’adozione o dell'autonomia.

A CHI SI RIVOLGE: minori di età compresa tra i 12 e i 18 anni
DURATA DEL SERVIZIO: concordata nel Progetto Educativo Individuale (PEI)
MESI IN CUI E’ ATTIVO IL SERVIZIO: da gennaio a dicembre
COSTI: € 152,00 (+ iva 5%) al giorno per Enti convenzionati; € 154,34 (+ iva 5%) al giorno per Enti non convenzionati.
MODALITA’ DI ACCESSO: l’accesso al servizio avviene attraverso i Servizi Sociali territoriali
STRUTTURA IN CUI VIENE SVOLTA L’ATTIVITA’:
Gruppo Appartamento “Albatros” – via Degli Alpini 13/1 – 34151  Villa Opicina Trieste
Tel.: 040/2158194 Fax: 040/0644196
ORARI DI APERTURA: la struttura è aperta 24 ore su 24

    COMUNITÀ ALLOGGIO RESIDENZIALE "LA FENICE":

Accoglienza residenziale per adolescenti e preadolescenti in situazioni di disagio sociale e a rischio di devianza. Si accoglie il minore nella prospettiva di un rientro in famiglia oppure, se ciò non è possibile, dell’affidamento, dell’adozione o dell'autonomia.

A CHI SI RIVOLGE: minori di età compresa tra i 10 e i 17 anni di sesso maschile
DURATA DEL SERVIZIO: concordata nel Progetto Educativo Individuale (PEI)
MESI IN CUI E’ ATTIVO IL SERVIZIO: da gennaio a dicembre
COSTI: € 141,68 (+ iva 5%) al giorno per Enti convenzionati; € 147,00 (+ iva) al giorno per Enti non convenzionati
MODALITA’ DI ACCESSO: l’accesso al servizio avviene attraverso i Servizi Sociali territoriali
STRUTTURA IN CUI VIENE SVOLTA L’ATTIVITA’:
Gruppo Appartamento “La Fenice” – via Grave 23 – 33081 località Marsure di Aviano, Pordenone
Tel.: 0434/656630  Fax: 0434/663832
Mail to : Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
ORARI DI APERTURA: la struttura è aperta 24 ore su 24

    COMUNITA' ALLOGGIO RESIDENZIALE PER MINORI STRANIERI NON ACCOMPAGNATI "ROSSETTI 8":

Accoglienza residenziale per adolescenti e preadolescenti in situazioni di disagio sociale e a rischio di devianza, vista anche la totale mancanza della famiglia d'origine. Si accoglie il minore nella prospettiva di un ricongiungimento con la famiglia di origine o con parenti che ne accettino la custodia, oppure, se ciò non è possibile, favorendo percorsi di autonomia, che prevedono l'integrazione e l'inclusione sociale.

A CHI SI RIVOLGE: minori di età compresa tra i 10 e i 18 anni
DURATA DEL SERVIZIO: di norma il compimento della maggiore età, con possibilità di deroghe se funzionali agli obiettivi concordata nel Progetto Educativo Individuale (PEI)
MESI IN CUI E’ ATTIVO IL SERVIZIO: da gennaio a dicembre
COSTI: € 80,00 al giorno per Enti convenzionati
MODALITA’ DI ACCESSO: l’accesso al servizio avviene attraverso i Servizi Sociali territoriali e/o le forze dell'ordine
STRUTTURA IN CUI VIENE SVOLTA L’ATTIVITA’:
Gruppo Appartamento “Rossetti 8” – via Rossetti 8 – 34125 Trieste
Tel.: 040/371217
Mail to : Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
ORARI DI APERTURA: la struttura è aperta 24 ore su 24

    SERVIZIO DI SEMI-CONVITTO C.E.D. "LA TORRE":

Accoglienza semi-residenziale per adolescenti e preadolescenti in situazioni di disagio familiare, scolastico e a rischio emarginazione. Il servizio prevede l’accoglienza di minori che necessitano di una figura educativa solo durante il giorno, quindi un sostegno scolastico pomeridiano; inoltre garantisce un sostegno concreto alla famiglia del minore, ed il necessario collegamento con la scuola, oltre che attività sportive e ricreative atte alla costruzione di reti sociali nel territorio di appartenenza del minore stesso.

A CHI SI RIVOLGE: minori di età compresa tra i 6 e gli 11 anni
DURATA DEL SERVIZIO: concordata nel Progetto Educativo Individuale (PEI)
MESI IN CUI E’ ATTIVO IL SERVIZIO: da gennaio a dicembre
COSTI: €78,00 per l'Ente convenzionato
MODALITA’ DI ACCESSO: l’accesso al servizio avviene attraverso i Servizi Sociali territoriali
STRUTTURE IN CUI VIENE SVOLTA L’ATTIVITA’:
Centro Educativo Diurno “La Torre”– via Nicolodi 13/1 – 34146 Trieste
Tel.: 040/2601490 Fax: 040/0645676
Mail to : Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
ORARI DI APERTURA: la struttura è aperta 6 ore al giorno con orari estivi e invernali
ORARIO INVERNALE: 12.30 – 18.30 da lunedì a venerdì, il sabato dalle 12 alle 15
ORARIO ESTIVO: 9 – 15 da lunedì a venerdì, il sabato dalla 12 alle 15

    SERVIZIO DI SEMI-CONVITTO C.E.D. "CANAL PICCOLO":

Accoglienza semi-residenziale per adolescenti e preadolescenti in situazioni di disagio familiare, scolastico e a rischio emarginazione. Il servizio prevede l’accoglienza di minori che necessitano di una figura educativa solo durante il giorno, quindi un sostegno scolastico pomeridiano; inoltre garantisce un sostegno concreto alla famiglia del minore, ed il necessario collegamento con la scuola, oltre che attività sportive e ricreative atte alla costruzione di reti sociali nel territorio di appartenenza del minore stesso.

A CHI SI RIVOLGE: minori di età compresa tra i 11 e i 18 anni
DURATA DEL SERVIZIO: concordata nel Progetto Educativo Individuale (PEI)
MESI IN CUI E’ ATTIVO IL SERVIZIO: da gennaio a dicembre
COSTI: € 72,00 (+ iva) per l'Ente convenzionato
MODALITA’ DI ACCESSO: l’accesso al servizio avviene attraverso i Servizi Sociali territoriali
STRUTTURE IN CUI VIENE SVOLTA L’ATTIVITA’:
Centro Educativo Diurno “Canal Piccolo”– via Canal Piccolo 2 – 34121 Trieste
Tel.: 040/2601490 Fax: 040/0645676
Mail to : Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
ORARI DI APERTURA: la struttura è aperta 6 ore al giorno con orari estivi e invernali
ORARIO INVERNALE: 12 – 18 da lunedì a venerdì, il sabato dalle 12 alle 15
ORARIO ESTIVO: 9 – 15 da lunedì a venerdì, il sabato dalla 12 alle 15

    PROGETTO DI DOMICILIARITA' "ACCOMPAGNAMENTO AL RIENTRO A CASA":

L’intervento è rivolto ai minori ed ai loro nuclei familiari, in uscita da strutture residenziali che rientrano a casa propria. La mission del progetto è aiutare i membri del nucleo a ricostruire un nuovo equilibrio familiare dopo il rientro del minore che consenta loro di consolidare le relazioni per migliorare la qualità della vita quotidiana.

A CHI SI RIVOLGE: Enti pubblici (Servizio Sociale territoriale, Scuole) e privati (Enti di formazione, Cooperative Sociali, Associazioni)
COSTI: Il servizio è a pagamento ed il costo dipende dal progetto e dall'intervento
MODALITA’ DI ACCESSO: contatto con la Cooperativa “Prisma”, formalizzazione dell’incarico di progettazione e/o realizzazione del servizio/intervento

    PROGETTO EDUCATIVO DOMICIALIARE PER L'AUTONOMIA:

L’intervento è rivolto a giovani adulti (fascia d'età 18-21 anni) che presentano un bisogno abitativo e che hanno ancora necessità di essere sostenuti nella delicata fase di avvio alla vita autonoma, fornendogli l'opportunità di emanciparsi da situazioni di disagio e assistenzialismo

A CHI SI RIVOLGE: Enti pubblici (Servizio Sociale territoriale, Scuole) e privati (Enti di formazione, Cooperative Sociali, Associazioni)
COSTI: Il servizio è a pagamento ed il costo dipende dal progetto e dall'intervento
MODALITA’ DI ACCESSO: contatto con la Cooperativa “Prisma”, formalizzazione dell’incarico di progettazione e/o realizzazione del servizio/intervento

    PROGETTAZIONE NEL SOCIALE:

Consente di progettare e realizzare interventi e servizi nel settore educativo, scolastico e familiare, finalizzati a favorire l’attuazione delle politiche sociali, agendo sul coinvolgimento degli attori sociali.

A CHI SI RIVOLGE: Enti pubblici (Servizio Sociale territoriale, Scuole) e privati (Enti di formazione, Cooperative Sociali, Associazioni)
COSTI: Il servizio è a pagamento ed il costo dipende dal progetto e dall'intervento
MODALITA’ DI ACCESSO: contatto con la Cooperativa “Prisma”, formalizzazione dell’incarico di progettazione e/o realizzazione del servizio/intervento

    INTERVENTI A FAVORE DELLA FAMIGLIA:

Gli operatori della Cooperativa “Prisma” realizzano interventi di formazione per i genitori, progettano e realizzano “Spazi famiglia” e “Centri d’Ascolto” per genitori e utenti, con l'obiettivo di sostenere, valorizzare e integrare le competenze, fornendo strumenti per affrontare, secondo l’ottica preventiva, le fasi di cambiamento e i momenti di crisi che coinvolgono genitori e figli.

A CHI SI RIVOLGE:Enti pubblici (Servizio Sociale territoriale, Scuole, Consultori) e privati (Enti di formazione, Cooperative Sociali, Associazioni di volontariato)
COSTI:Il servizio è a pagamento ed il costo dipende dal progetto e dall'intervento
MODALITA’ DI ACCESSO:contatto con la Cooperativa “Prisma”, formalizzazione dell’incarico di progettazione e/o realizzazione del servizio/intervento

4) FATTORI E STANDARD DI QUALITA’

La "Carta dei Servizi" è un documento - impegno che la Cooperativa Prisma stipula con i suoi clienti, nel quale:

  • illustra i servizi offerti dalla Cooperativa
  • dichiara i propri parametri di qualità, modalità e tempi di intervento nei servizi offerti
  • attiva il sistema di gestione dei reclami
La Carta dei Servizi:
  • è consegnata a ciascun cliente del servizio
  • è pubblicata sul sito internet della Cooperativa
  • è disponibile presso la sede della Cooperativa stessa

La Cooperativa Prisma svolge un costante lavoro di verifica e controllo sui servizi offerti e sulle risposte alle esigenze dei propri clienti, per un continuo miglioramento degli standard di qualità. A garanzia della qualità del servizio, si evidenziano alcuni importanti parametri :

  • Formazione specifica e aggiornamento permanente rivolti a tutto il personale, in tre diverse aree
    • tematiche psico - pedagogiche rilevanti
    • area organizzativa e gestionale
    • modello educativo e culturale di riferimento della Cooperativa Prisma
  • Supervisione mensile di un professionista esterno a supporto delle équipe educative, rivolta ai diversi livelli d’intervento educativo, progettuale e di coordinamento.
  • Coordinamento e supervisione delle attività educative di tutte le strutture da parte del Responsabile educativo della Cooperativa.
  • Attività volte a monitorare, valutare e migliorare i processi di erogazione dei servizi e delle prestazioni attraverso riunioni settimanali di equipe per ogni singola struttura, volte a monitorare l’andamento dei singoli progetti educativi
  • Definizione di politiche e strategie volte a garantire il rispetto dei diritti degli utenti, in relazione alla personalizzazione dell'intervento e la tutela della privacy, in relazione all'acquisizione delle informazioni necessarie per l’accesso e la fruizione del servizio.
  • Valutazione sistematica di reclami e suggerimenti provenienti dai fruitori dei servizi offerti, nei modi e nelle forme previste dalla presente Carta.

    TUTELA E RECLAMI

Coloro che si avvalgono dei servizi e/o dei progetti gestiti, autonomamente o in convenzione, dalla Cooperativa Sociale Prisma possono, individualmente o in forma associata, sporgere reclamo per il mancato rispetto degli impegni previsti dalla presente Carta dei Servizi o segnalare qualsiasi altro problema o disservizio.
Reclami e segnalazioni possono essere presentati in ogni momento, verbalmente, presso la sede operativa della Cooperativa Prisma(Via Valdirivo 19 Trieste), o telefonicamente allo 040/2410820. E’ inoltre possibile inviare comunicazione scritta, tramite fax al numero 040/9772117, oppure tramite posta elettronica all’indirizzo mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo..
Chi riceve la segnalazione provvederà, se necessario, ad inoltrarla al livello competente per il tipo di problema segnalato e, in ogni caso, a rispondere in forma scritta entro 30 gg. dalla ricezione, per comunicare l’eventuale trasferimento ad altro ufficio o l’esito del reclamo.

    VALIDITA’ DELLA CARTA DEI SERVIZI

Questo documento ha validità fino al 31/12/2018, ma potrà subire degli aggiornamenti qualora dovessero mutare le attuali condizioni, l'erogazione del servizio, le caratteristiche dei fruitori, o per altre fondate ed insindacabili motivazioni.
La Cooperativa Prisma si impegna ad effettuare la revisione annuale della Carta dei Servizi, utilizzando il seguente sito internet per la pubblicazione e consultazione del documento : www.coop-prisma.org.

Se preferisci, scarica la Carta dei Servizi in formato pdf Acrobat® Reader® per leggerla in comodità sul tuo pc o stamparla.
  • Home
  • DOCUMENTI
  • Carta dei Servizi